RICERCA GIOCATORE

Compleanni

Arbitri

SPONSOR

MOSTRA TUTTI

Titolo

CHAMPIONS DRIBBLING 2017-2018, da lunedì 19 febbraio i sorteggi degli ottavi di finale

 CHAMPIONS DRIBBLING

Si qualificano per la CHAMPIONS DRIBBLING  le squadre che al termine del girone di andata di si trovano nelle seguenti posizioni:

Serie A: dal primo al quarto  posto
Serie B gironi A -B : dal primo al sesto posto

In caso di rinuncia di una o piu’ squadre alla partecipazione sara’ ripescata la squadra che si trova nella miglior posizione nel campionato della squadra rinunciataria.

SQUADRE QUALIFICATE

Serie A: Bar arcobaleno , Fc Macedonia, Alex coibentazioni, Lido boys
Serie B girone A: Scarsenal fc, Raj-ex, Spartak Ravenna, Spitfire, Pizza & pizza, Bagno Ettore.
Serie B girone B: International team, Fc mac gowan, Caffè Galilei, Real geco's, Tipografia Mazzanti, Football esso united

Ottavi di finale

Bar arcobaleno-1 Bagno Ettore
2-3 Real geco's
4 Raj-ex-5
Scarsenal fc-6 Spartak Ravenna
International team-7
8Alex coibentazioni-9
10-11
Fc Macedonia-12
Tipografia Mazzanti

Teste di serie

a) In caso di rinuncia di una o piu’ squadre alla partecipazione sara’ ripescata la squadra che si trova nella miglior posizione nel campionato della squadra rinunciataria.
b) Sara' possibile per le squadre di serie B integrare le rose con nuovi giocatori rispetto a quelli del campionato ( i gocatori nuovi non devono essere di altre squadre impegnate nei vari campionati dribbling ) adeguandosi al limite tesserati di serie A .
c) Anche in questo caso non sara’ possibile per i giocatori ( portiere escluso) giocare in piu ‘di una squadra pena la sconfitta a tavolino 0 - 6 per la squadra in cui ha disputato la seconda partita .
d) Potranno disputare la finale tutti i giocatori in elenco campionato e nuovi i giocatori con 3 presenze in Champions ( escluso il portiere ) .
e) In caso di mancata presenza all'incontro di una società sarà assegnata una presenza a tutti i giocatori extra campionato della società avversaria che hanno già fatto presenza in precedenza.
f) Le prime due  classificate in serie A e le prime dei due gironi in serie B al termine del girone di andata sono nominate testa di serie (vale solo per gli ottavi)
g) Gli abbinamenti saranno sorteggiati sino alle semifinali.
h) Si giocheranno partite di andata e ritorno senza tener conto dei gol in casa o fuori casa ma sommando i risultati delle due gare . In caso di parita ‘ di gol al termine delle due gare si calceranno direttamente i calci di rigore , 5 per squadra ed eventuale proseguimento ad oltranza
i) La squadra che non si presenta in campo nella partita di ritorno sarà eleminata
l) L' espulsione e la somma di 3 cartellini gialli fara' scattare la squalifica per la gara seguente o per piu' giornate in base al referto arbitrale .
m)
Capocannoniere: se al termine della competizione uno o più giocatori si troavassero con lo stesso numero di gol segnati, sarà decretato vincitore il giocatore con meno partite giocate.
n)
La finale si disputera’ con una partita unica 

Per quanto non contemplato vigono i regolamenti Dribbling e FIGC

 

 

Photo Gallery

PRENOTAZIONE CAMPI E INFO LINE 0544.527438
Canale Dribbling Ravenna su YouTube.com

CAMPIONATI

PROSSIMI EVENTI

MOSTRA TUTTI